Comunicato alla cittadinanza - IMU (Imposta Municipale Propria)

Pubblicato il 14/06/2020
Ufficio: Amministrazione
Comunicato alla cittadinanza - IMU (Imposta Municipale Propria)

Preso atto dell’attuale emergenza nazionale riferita alla pandemia COVID-19, di portata straordinaria per diffusione, al fine di sostenere famiglie e attività economiche, è stata disposta la non applicazione di sanzioni ed interessi nel caso di versamento dell'acconto IMU 2020 entro il 30 settembre 2020, limitatamente si contribuenti che hanno registrato difficoltà economiche, da attestarsi entro il 31/10/2020, a pena di decadenza dal beneficio, su modello predisposto dal Comune. 

Si precisa che il versamento della rata IMU relativa agli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D,  deve essere comunque effettuato  entro il 16 giugno 2020 (senza possibilità di differimento), così come disposto dalla risoluzione del Ministero dell'Economia e delle Finanze (risoluzione n. 5/DF - prot n. 14159 - 8/06/2020),

Si ricorda che l'acconto da versare deve essere pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU più TASI per l'anno 2019, come previsto dal comma 762 della Legge 160/2019. Il pagamento del saldo dell'imposta dovuta per l'anno 2020 dovrà essere effettuato a conguaglio il 16 dicembre 2020.

 

In allegato il comunicato e il modulo di Attestazione difficoltà economiche per Differimento acconto IMU 2020. 



Notizie Collegate
09/07/2020 Convocazione ASSI —Assemblea dei Sindaci - Servizio Idrico Integrato. Integrazione all'ordine del giorno
17/06/2020 Avviso finanziamento di iniziative a sostegno delle attività commerciali
13/06/2020 Contributo a fondo perduto. Un Provvedimento delle Entrate definisce le modalità per ottenerlo
03/06/2020 Orari apertura uffici amministrativi giugno 2020
29/05/2020 Avviso chiusura uffici municipali
22/05/2020 Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo Anno Scolastico 2019/2020

Utilità