Regione Abruzzo
Alto Contrasto Reimposta
Area Protetta
Menu
Menu
Stemma

Referendum Costituzionale - Opzione di voto all'Estero

Pubblicato il 23/07/2020
Ufficio: Amministrazione
Referendum Costituzionale - Opzione di voto all'Estero

Per il Referendum Costituzionale del 20 e 21 Settembre 2020 gli Elettori Italiani Residenti all’Estero, ai sensi della legge 27.12.2001 n. 459 e del relativo Regolamento di attuazione approvato con DPR 02.04.2003 n. 104, votano per corrispondenza.
La predetta normativa, nel prevedere la modalità di voto per corrispondenza da parte di tali elettori, fa comunque salva la possibilità di votare in Italia nel Comune dove risultano iscritti nelle liste elettorali, previa presentazione di apposita e tempestiva opzione da esercitare in occasione di ogni consultazione referendaria.
Il diritto di optare per il voto in Italia, ai sensi degli artt. 1, comma 3 e 4 della legge n. 459/2001 nonché dell’art. 4 del DPR n. 104/2003, deve essere esercitato entro Martedì 28 Luglio 2020 utilizzando l’allegato modello da inviare all’Ufficio Consolare operante nella circoscrizione di residenza estera dell’elettore.

In allegato l'avviso e il modulo.

 Allegati
MX-2614N_20200723_122925.pdf

Notizie Collegate
16/01/2021 Servizio prenotazione vaccinazione contro il COVID-19 per ultra 80enni e persone con disabilità
13/01/2021 Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo A.S. 2020/2021
11/01/2021 Orari corse Autolinee trasporti TUA - Polo di Teramo
05/01/2021 Interventi regionali per la Vita Indipendente 2021
31/12/2020 Chiusura uffici comunali 02/01/2021
31/12/2020 Divieto di utilizzo di petardi, mortaretti ed artifici similari e di ogni tipo di fuoco pirotecnico

Utilità

Amministrazione Trasparente
SUAP
Uffici
Albo Pretorio
IMU
Modulistica
Delibere
TASI
Linea Amica
Calcolo IUC
SUE
Archivio Storico